Unioni Civili – Matrimoni Gay

Prenota la tua consulenza gratuita

Ecco cosa faccio per voi....

PRATICHE BUROCRATICHE

L'istituto giuridico delle unioni civili è piuttosto recente e molte amministrazioni faticano nell'applicazione della legge. Per rendervi il compito semplice potete affidarvi all'esperienza di un team qualificato che vi accompagnerà attraverso le numerose procedure 

CERIMONIE DA SOGNO

​Siete indecisi su quale tipo di cerimonia fa per voi? Finalmente potete scegliere se celebrare un'Unione Civile oppure un Matrimonio Simbolico. Io vi accompagnerò nella scelta chiarendo differenze, vantaggi e peculiarità, in base alle vostre preferenze e necessità

LOCATION GAY FRIENDLY

La scelta della location è una delle decisioni più importanti quando si tratta di festeggiare un evento unico e speciale. E' fondamentale dunque che il posto scelto rispecchi il vostro stile ed i vostri gusti ma che  si avvalga anche di personale professionale e rigorosamente gay-friendly

SERVIZI SPECIALIZZATI

Siete indecisi fra uno stile sobrio ed elegante o siete propensi per qualcosa di più inconsueto ed eccentrico? Qualunque cosa abbiate in mente, possiamo realizzarla: dal volo in parapendio ai trampolieri, dallo spettacolo di cabaret alla cascata d'acqua personalizzata 

Cosa prevede la legge per le unioni civili

La legge 76 del 20 maggio 2016, regolamenta l’unione civile tra persone dello stesso sesso che potranno usufruire di un nuovo e specifico istituto giuridico di diritto pubblico

L’unione civile tra due persone maggiorenni avverrà di fronte a un ufficiale di Stato ed alla presenza di due testimoni ( che firmeranno il registro) e, se avete piacere, di altri due testimoni simbolici. Gli atti dell'unione, indicanti i dati anagrafici, il regime patrimoniale e la residenza vengono registrati nell'archivio dello stato civile. In genere prima di registrare l’unione civile è necessario recarsi presso gli uffici del Comune dove si intende unirsi civilmente almeno un paio di volte: la prima per prendere appuntamento con l’ufficiale del registro civile e consegnare i documenti necessari; una seconda volta ( 10/15 giorni prima della celebrazione ufficiale) per perfezionare la richiesta.

La legge presenta molti doveri e diritti in comune con quelli previsti dal matrimonio civile; vediamo quali:

COGNOME: Le parti, possono stabilire di assumere un cognome comune scegliendolo tra i loro cognomi. Una parte può anteporre o posporre al cognome comune il proprio cognome mentre nel caso del matrimonio esiste l’obbligo di usare il cognome dell’uomo come cognome comune.

OBBLIGHI RECIPROCI: Dall'unione deriva l'obbligo reciproco all'assistenza morale e materiale e alla coabitazione ed entrambe le parti sono tenute ciascuna in relazione alle proprie sostanze e alla propria capacità di lavoro professionale e casalingo, a contribuire ai bisogni comuni; nelle unioni civili non c'è obbligo di fedeltà, come nel matrimonio.

VITA FAMILIARE: In questo caso la legge ricalca le norme del diritto di famiglia prevedendo che le parti concordino tra loro l'indirizzo della vita familiare e fissino la residenza comune;

REGIME PATRIMONIALE: il regime ordinario è la comunione dei beni, a meno che le parti pattuiscano una diversa convenzione patrimoniale.

PENSIONE, EREDITA' E TFR: Queste spettano al partner dell'unione. Per la successione valgono le norme in vigore per il matrimoni: al partner superstite va il 50%, e il restante va agli eventuali figli.

SCIOGLIMENTO: magari non ne parliamo in questo sito 😉


unioni civili - cristina liva wedding designer
Unioni civili - cridtina liva wedding designer
unioni civili - cristina liva wedding designer

Ugo & Andrea

" Cara Cristina, dobbiamo davvero ringraziarti per tutto quello che hai fatto per noi! Non ce l'avremmo mai fatta a realizzare tutto quello che avevamo in testa senza che tu ci guidassi con pazienza e decisione. E' stato tutto esattamente come ce lo eravamo immaginato: il cibo buonissimo, lo stile degli allestimenti, la band super-divertente e la location di cui ci siamo innamorati a prima vista. Grazie grazie grazie!!!"